C.T.S. Venezia

due mani che si passano le parti di un puzzle

Il M.I.U.R . ha dato vita al Progetto dei CTS “Centri Territoriali di Supporto” per l’impiego delle
Nuove Tecnologie nella didattica per l’inclusione .
L’istituzione e il funzionamento dei CTS è stato definito tramite le azioni 4 e 5 del progetto.

Gli obiettivi delle azioni citate sono i seguenti.
Azione 4:
realizzare una rete territoriale permanente che consenta di accumulare, conservare e
diffondere le conoscenze (buone pratiche, corsi di formazione) e le risorse
(hardware e software) a favore dell’integrazione didattica dei disabili attraverso le Nuove Tecnologie.
La rete dovrà essere in grado di sostenere concretamente le scuole nell’acquisto e nell’uso
efficiente delle nuove tecnologie per l’integrazione scolastica.

Azione 5:
attivare sul territorio iniziative di formazione sull’uso corretto delle tecnologie rivolte gli insegnanti
e agli altri operatori scolastici, nonché ai genitori e agli stessi alunni disabili.

*******************************************************

News 07/09/2016

Logo dell' AID Associazione Italiana Dislessia

DISLESSIA AMICA: ISCRIZIONI APERTE PER TUTTE LE SCUOLE
Cari Sostenitori,
siamo felici di comunicarvi che a partire da oggi, tutti gli Istituti Scolastici, statali e non statali, potranno registrarsi a “Dislessia Amica”, il progetto formativo di e-learning, volto a rendere la scuola italiana inclusiva per gli alunni con Disturbi Specifici di Apprendimento (DSA).

Il form di registrazione è disponibile a questo link:
http://www.dislessiaamica.com/it/registrati

L’iniziativa, parte integrante del progetto nazionale Dislessia Amica, è stata fortemente voluta da AID e da Fondazione TIM, d’intesa con il MIUR.

Il progetto è rivolto alla scuola primaria e alla scuola secondaria di primo e secondo grado. Il percorso, che avrà una durata di 40 ore, si articola in 4 moduli:
Competenze organizzative e gestionali della Scuola;
Competenze osservative dei docenti per la progettazione efficace del PDP;
Competenze metodologiche e didattiche;
Competenze valutative
Ogni modulo avrà una durata di 10 ore, così articolate:
7 ore di formazione con studio individuale dei materiali proposti (indicazioni operative, approfondimenti);
2 ore di videolezione;
1 ora per la verifica mediante un questionario a risposte chiuse.
A conclusione di ogni singolo modulo i docenti partecipanti dovranno completare un test, il cui superamento consentirà l’accesso alla fase successiva.

Ogni scuola in fase di registrazione potrà scegliere (previo esaurimento posti) il periodo in cui intraprendere il percorso formativo nel corso dell’AS 2016/2017:
I° TURNO (Ottobre-Dicembre 2016),
II° TURNO (Gennaio-Marzo 2017),
III° TURNO (Aprile-Giugno 2017).
Per accedere al percorso formativo, ogni istituzione scolastica deve iscrivere un numero minimo di docenti: 15 per gli istituti omnicomprensivi, 15 per istituti comprensivi, 15 per le scuole secondarie di 2° grado, 10 per i circoli didattici, 10 per le scuole secondarie di 1° grado non afferenti a un istituto comprensivo, 10 per le scuole primarie non statali (non afferenti a un circolo didattico o istituto comprensivo).

Al termine del corso, i docenti che avranno superato i test previsti nel tempo stabilito, riceveranno un attestato di partecipazione, mentre la scuola otterrà la certificazione di scuola “Dislessia Amica”, purchè il 60% dei docenti che ha iscritto abbiano superato correttamente il corso.

Maggiori informazioni sul progetto e sui requisiti di partecipazione delle scuole sono disponibili a questo link.

Franco Botticelli, Presidente di AID, ha dichiarato: “Il progetto che abbiamo realizzato dopo oltre un anno di ricerca e applicazione sul campo in trenta istituti scolastici, nasce per richiamare l’attenzione della Scuola sui Disturbi Specifici di Apprendimento, che solo in Italia riguardano circa 1.900.000 persone. Con questo percorso di e-learning vogliamo sensibilizzare e formare a livello nazionale i docenti perché realizzino una didattica adeguata agli studenti con DSA, nel rispetto della legge 170/2010” – e continua – “Il progetto formativo è totalmente gratuito e ritagliato sulle esigenze del corpo docente che acquisirà metodologie, didattica e operatività per una progettazione scolastica adatta alle caratteristiche e ai bisogni di ciascuna persona”.

Il progetto “Dislessia Amica” è realizzato grazie alla collaborazione con Fondazione TIM, espressione dell’impegno sociale del Gruppo Telecom Italia, la cui missione è promuovere la cultura del cambiamento e dell’innovazione digitale, favorendo l’integrazione, la comunicazione, la crescita economica e sociale. In particolare, Fondazione TIM è in prima linea sul tema della dislessia fin dal 2009 con un programma pluriennale che ha permesso la realizzazione di protocolli di screening, campus informatici, libri digitali e la diffusione di un approccio più inclusivo nelle scuole.

La tecnologia alla base della piattaforma di e-learning è stata sviluppata e realizzata da LIFE, agenzia di comunicazione integrata e partner AID.

Il form di iscrizione al progetto Dislessia Amica resterà attivo per tutto il corso dell’anno scolastico 2016/2017. L’obiettivo dell’associazione è raggiungere il maggior numero di scuole possibili: aiutateci a diffondere il progetto agli istituti scolastici del vostro territorio, invitandoli ad iscriversi sulla piattaforma www.dislessiaamica.com

 

Contiamo sul vostro aiuto per costruire una scuola sempre più aperta e inclusiva per gli studenti con DSA.

*******************************************************

News 29/06/2016

Logo dell' AID Associazione Italiana Dislessia

 

 

 

 

 

 

 

Associazione Italiana Dislessia

Dislessia Amica – parte il progetto per una scuola più inclusiva

siamo felici di comunicarvi l’avvio di Dislessia Amica, progetto nazionale realizzato con Fondazione TIM e di intesa con il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (MIUR).
Nel corso dell’A.S. 2016/2017, a partire da ottobre 2016, sulla piattaforma www.dislessiaamica.com sarà disponibile gratuitamente e per tutti gli Istituti Scolastici che ne faranno richiesta, un percorso formativo e-learning rivolto al personale docente.

Il progetto Dislessia Amica ha l’obiettivo di ampliare le conoscenze metodologiche, didattiche, operative e organizzative necessarie a rendere la scuola realmente inclusiva per gli alunni con Disturbi Specifici di Apprendimento.

Il percorso di e-learning, che si avvale di materiale strutturato, video lezioni, esercitazioni, indicazioni operative, approfondimenti e supervisione a distanza con tutor specializzati di AID, avrà una durata di 30 ore e sarà suddiviso in 4 Moduli. Per completare con successo il percorso formativo i docenti dovranno superare i test previsti al termine di ciascun modulo, entro il tempo massimo di 3 mesi.

Il corso è aperto ai soli docenti delle Istituzioni Scolastiche che si iscrivono al progetto: non possono quindi partecipare i singoli docenti di Scuole che non aderiscono al progetto. I docenti che avranno completato la formazione, con successo e nei tempi, otterranno un attestato di partecipazione.
Per ottenere il riconoscimento di “Scuola Amica della Dislessia”, gli istituti scolastici devono far sì che almeno il 60% dei docenti iscritti al progetto completino il corso in maniera corretta e nei 3 mesi stabiliti.

Il percorso formativo sarà fruibile per ogni Istituto Scolastico in uno dei seguenti periodi dell’AS 2016/2017:
– I TURNO: Ottobre-Dicembre 2016
– II TURNO: Gennaio-Marzo 2017
– III TURNO: Aprile-Giugno 2017

L’obiettivo è coinvolgere il 30% delle scuole italiane (circa 2.600 istituti) entro la fine del 2017.

Per raggiungere questo ambizioso traguardo abbiamo bisogno della vostra collaborazione: aiutateci a diffondere il progetto agli istituti scolastici del vostro territorio, invitandoli a pre-registrarsi sulla piattaforma www.dislessiaamica.com, così da poter accedere al primo turno del percorso formativo.

A questo link è disponibile la lettera di presentazione ufficiale del progetto, già inviata dal MIUR agli uffici scolastici regionali.

Dislessia Amica sarà l’occasione per instaurare un rapporto costruttivo e di supporto con le scuole ed ai suoi docenti, con i quali potere avviare nuovi progetti di formazione, di sensibilizzazione e di prevenzione.

Con la realizzazione e la fruizione di questa nuova piattaforma e-learning, AID avrà la possibilità di sviluppare progetti formativi in larga “scala”, in cui ad una formazione tramite e-learning di base si possa affiancare quella specifica e mirata in “presenza”, la cui qualità è sempre garantita dalla elevata professionalità e competenza dei nostri formatori.

Con il vostro contributo potremo potenziare le risorse a disposizione della scuola italiana, in una prospettiva di sempre maggiore accoglienza ed inclusione degli studenti con DSA.

Un caro saluto

Il presidente
Franco Botticelli
AID – Associazione Italiana Dislessia
Piazza dei Martiri, 1/2 – 40121 Bologna – Tel. 051242919 – Fax 0516393194

*******************************************************

News 04/06/2016

Costituzione banca dati provinciale delle RISORSE PROFESSIONALI nell’ambito dei Disturbi dello Spettro AUTISTICO

Il CTS di Venezia, in applicazione del Decreto Ministeriale 16 giugno 2015 n. 435 in merito allo svolgimento di “progetti volti a sostenere l’integrazione scolastica di alunni e studenti con autismo, con l’attivazione di specifici “sportelli” di consulenza facenti capo agli stessi CTS”, costituisce una banca dati provinciale del personale in possesso di specifiche competenze e/o esperienze professionali nell’ambito dei Disturbi dello Spettro Autistico. Si richiede pertanto A TUTTI I DOCENTI IN POSSESSO DI TALI REQUISITI di compilare il modulo al seguente link entro e non oltre il 15 Giugno 2016.

*******************************************************

News 15/05/2016

AVVISO:
L’incontro dei referenti d’Istituto della Rete CTI Mestre previsto per martedi 17 Maggio 2016 presso l’Istituto “Volta” alle 15.00 è rivolto solo agli Istituti di Mestre e dintorni (distretti 27 e 28). Ci scusiamo per la comunicazione pervenuta erroneamente ad altri istituti.

*******************************************************

News 13/05/2016

seminario autismo

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

SEMINARIO DI FORMAZIONE 

Il giorno sabato 28 Maggio 2016 il CTS, in collaborazione con il CTI di Mestre, organizza un seminario di formazione dal titolo Autismo: dagli aggiornamenti scientifici al mondo della scuola, con la dott.ssa Cristina Menazza, presso l’Istituto “Volta” a Mestre. Il seminario è aperto a tutti i docenti.

Scarica la locandina: Formazione autismo

Iscrizioni al seguente link entro il 25 maggio: iscrizioni

*******************************************************

News 10/05/2016

Miur. Esami di stato 2015/2016 – DSA E BES – Modalita’ organizzative e svolgimento

Pubblicata l’Ordinanza Ministeriale n° 252 2016 concernente:
“Istruzioni e modalità organizzative ed operative per lo svolgimento degli esami di
Stato conclusivi dei corsi di studio di istruzione secondaria di secondo grado nelle
scuole statali e paritarie – Anno scolastico 2015/2016.”

Scarica l’ordinanza: OM 252 2016

*******************************************************

Regione Piemonte un portale per …..

Interessante e utile il sito della Regione Piemonte relativo al progetto #NoProblem dedicato ai D.S.A. visibile a questo indirizzo: #NoProblem

screenshot del video un allievo al pc

Tra i vari video esplicativi scegliamo questo :

Per un nuovo modo di fare lezione, per il coinvolgimento diretto degli studenti, per contribuire insieme alla costruzione del sapere, per un apprendimento attivo e collaborativo.

*******************************************************

News 02/05/2016

logo centro studi erikson

Logo convegno Erikson sull'autismo

5° Convegno Internazionale
Autismi 2016 Risposte per il presente, sfide per il futuro
Rimini, 14 e 15 ottobre 2016

Maggiori informazioni al seguente indirizzo:
http://www.convegni.erickson.it/autismi2016/programma/

*******************************************************

News 11/04/2016

logo sd2

Spazio formazione di Essediquadro.
Formazione qualificata e certificata sui temi Tecnologie e inclusione.
Una raccolta di eventi formativi gratuiti per l’aggiornamento dei docenti, realizzati dall’Istituto Tecnologie Didattiche del Consiglio Nazionale delle Ricerche, dal CTS di Genova e dal Liceo Classico e Linguistico C. Colombo di Genova, nell’ambito di progetti approvati dal MIUR o dall’USR Liguria.

L’accesso ai corsi è gratuito,  : accedi ai corsi

*******************************************************

News 07/04/2016

Si fa un gran parlare della metodologia della flipped classroom, in particolare è molto interessante l’esperienza  degli E.A.S. (Episodi  di Apprendimento Situati), la proposta metodologica  del Prof. Pier Cesare Rivoltella, ordinario di Didattica e Tecnologie dell’ istruzione e dell’apprendimento presso l’Università Cattolica del S. Cuore di Milano e direttore del CREMIT.

Ci si chiede comunque quale rapporto possa intercorrere tra il metodo della classe rovesciata e la didattica speciale.

Ecco una esempio di esperienza concreta della applicazione di tale metodo (flipped classroom) alla didattica per allievi con necessità speciali:

logo di INOVA 8

Flipping the Classroom for Students with Special Needs – Our Presentation, Tools and a Case Study

Link all’articolo

Altri 8 articoli che trattano dello stesso argomento:

Vai agli articoli

*******************************************************

News 06/04/2016

Seveso, 9 aprile 2016. Il workshop intende segnalare le potenzialità della musica per l’apprendimento del linguaggio verbale e per la prevenzione e l’intervento nelle difficoltà linguistiche.

L’esperienza musicale permette infatti di potenziare varie capacità che stanno alla base della competenza linguistica: sia abilità generali (quali l’attenzione, la memoria e la coordinazione di più processi mentali) sia abilità specifiche (quali la discriminazione dei suoni, il senso del tempo, l’associazione segno-suono)

Scarica la brochure: workshop

*******************************************************

News 04/04/2016

banner giornate autismo

IX Giornata Mondiale per la Consapevolezza dell’Autismo indetta dalle Nazioni Unite: programma di appuntamenti che, con il patrocinio della Città di Venezia e l’adesione delle più rilevanti associazioni tra cui l’AGSAV, è stato elaborato dalla Fondazione Martin EggeOnlus, dal Liceo Artistico “Michelangelo Guggenheim” (nella cui sede dei Carmini si svolgeranno tutte le manifestazioni) e dal CTS (Centro Territoriale di Supporto) dell’Ufficio Scolastico Territoriale di Venezia, con il supporto di alcune istituzioni della città spagnola di Saragozza, l’Università di Padova e l’USRV.

Scarica il programma delle giornate: programma

Scaricala locandina: Locandina Giornate Autismo

*******************************************************

News 28/03/2016

Calendario definitivo corsi di II Livello

scarica il calendario: Calendario definitivo

*******************************************************

News 14/03/2016

Format per la raccolta delle azione di prevenzione e contrasto al bullismo e cyberbullismo

il Centro Territoriale di Supporto (CTS) della città metropolitana di Venezia, a seguito della Direttiva del Ministro per l’Istruzione, l’Università e la Ricerca n. 2519 del 15 aprile 2015, in merito alla prevenzione dei fenomeni di bullismo e cyberbullismo, attua una proposta progettuale per le scuole del territorio. A tale proposito, chiede agli Istituti di ogni ordine e grado, della città metropolitana di Venezia di indicare le esperienze acquisite, compilando al seguente link il questionario per la raccolta delle buone pratiche realizzate nel tempo.

Vai al form da compilare: Modulo

Scarica la Direttiva Ministeriale: Direttiva Miur

*******************************************************

News 06/03/2016

Attenzione:  ai docenti interessati ai corsi di II livello.

Siamo in fase di registrazione dei docenti come utenti della piattaforma Moodle a supporto dei corsi.

Sino a questo momento abbiamo registrato 74 utenti i quali devono attivare la propria registrazione seguendo le indicazioni pervenute nella mail che hanno ricevuto in automatico dal sistema .

Una volta attivata la registrazione è necessario che ogni utente/docente si registri anche alla segreteria organizzativa e al corso di appartenenza.

*******************************************************

News 06/03/2016

ISCRIZIONE AL CORSO DI II LIVELLO ORGANIZZATO DAL CTS DI VENEZIA PER DOCENTI GIA’ SPECIALIZZATI PER IL SOSTEGNO
Nota Ministeriale 37900 del 19.11.2015

Vai alle iscrizioni

” compilare il modulo disponibile al link entro il 10 marzo”

Scarica il calendario: Calendario e sedi

*******************************************************

News 03/03/2016

logo della piattaforma moodle

Attivata la piattaforma a supporto dei corsi di formazione di II livello per docenti specializzati.

Collegarsi al seguente indirizzo: http://www.ctsvenezia.it/moodle/

 *******************************************************

News 28/02/2016

  1. Avvio dei corsi operanti a livello provinciale per la formazione dei docenti “coordinatori per l’inclusione” di cui alla nota MIUR prot. 37900 del 19/11/2015. L’adesione al suddetto corso avverrà attraverso la segnalazione del Dirigente scolastico, mediante apposito form, di un docente specializzato.
  2. Il Centro Territoriale di Supporto (CTS) della città metropolitana di Venezia, a seguito della Direttiva del Ministro per l’Istruzione, l’Università e la ricerca n. 2519 del 15 aprile 2015, in merito alla prevenzione dei fenomeni di bullismo e cyberbullismo,  attua una proposta progettuale per le scuole del territorio. A tale proposito, chiede agli Istituti capofila di rete, sede dei CTI, di tenere conto delle esperienze acquisite, al fine di predisporre un format comune per la raccolta delle buone pratiche realizzate nel tempo. 

*******************************************************

News 14/12/2015

logo rosa dei venti

 

 

 

 

 

 

 

Il Centro Territoriale per l’Integrazione di Mestre propone, in vista delle imminenti iscrizioni alla scuola secondaria di secondo grado,un incontro rivolto ai genitori di alunni con certificazione di disabilità, che si terrà il giorno 21 Dicembre 2015 alle ore 17.00 presso l’Istituto “Luzzatti” (sede “Edison Volta”),via Asseggiano 49/E a Mestre(loc. Gazzera).

L’incontro prevede un primo momento informativo con il coinvolgimento di rappresentanti delle istituzioni coinvolte, di esperti e di rappresentanti delle associazioni di volontariato. Scopo dell’incontro è fornire informazioni riguardanti i titoli di studio perseguibili (diploma/attestato di frequenza), i criteri specifici da seguire nell’orientamento del ragazzo disabile, l’ambiente e il contesto di apprendimento, le possibilità dopo la scuola superiore, gli sbocchi lavorativi, i servizi offerti dall’USL e dalle associazioni di categoria.

A seguire, i rappresentanti delle scuole superiori del territorio saranno a disposizione dei partecipanti per illustrare le diverse realtà scolastiche e i relativi percorsi, con la possibilità di parlare direttamente con un docente dell’istituto.

*******************************************************

anffas
ANFFAS Onlus Veneto per una maggiore conoscenza dei bisogni delle persone diversamente abili e le loro famiglie, ma anche per capire come sta cambiando la società nel suo rapporto verso la disabilità (welfare),
sta effettuando, attraverso la somministrazione di un questionario On Line, una ricerca per conoscere il pensiero di tutti coloro che ogni giorno si occupano delle persone con disabilità: operatori socio sanitari, infermieri, volontari, famiglie, medici … ed insegnanti!!Il questionario è totalmente ANONIMO e dovrà essere compilato cortesemente, entro SABATO 19/12/2015.Vi ringraziamo per la collaborazione e Vi garantiamo che tutte le risposte fornite sono protette dalla legge sulla tutela della riservatezza (D.Lgs. n.196, 30 giugno 2003).ECCO IL LINK PER POTER ACCEDERE AL QUESTIONARIOhttps://it.surveymonkey.com/r/anffas_veneto_2015
Ovviamente, più persone verranno coinvolte e più i risultati saranno attendibili
Vi ringraziamo fin da ora per la collaborazione che ci accordate e restando a Vostra disposizione per qualsiasi richiesta, porgiamo Cordiali Saluti.ANFFAS ONLUS VENETO

*******************************************************

Logo dell' AID Associazione Italiana Dislessia

 

 

 

 

 

 

 

ATTENZIONE

Si attiva uno sportello su appuntamento ogni venerdì dalle 14.30 alle 16.30 presso l’Istituto Luzzati a Mestre con la possibilità di chiedere consulenza incontrando i volontari dell’AID (tecnici, insegnanti e genitori).
Lo sportello d’ascolto è rivolto ai genitori di bambini e ragazzi con DSA e ad insegnanti. Per accedere allo sportello sarà indispensabile prendere un appuntamento via mail all’indirizzo venezia@aiditalia.org

*******************************************************
DM 762 – avvio percorso formativo sull’Autismo a OLMO di Matellago
Con riferimento al percorso formativo in oggetto, si comunica con la presente quanto segue:
martedì 17 novembre  – gruppo di progetto per la definizione dei bisogni dei docenti  e delle risorse da attivare
giovedì 19 novembre dalle 14 alle 17 primo incontro formativo: illustrazione del percorso complessivo e definizione condivisa della sua tempistica, presentazione del caso, riflessione su esperienze ed osservazioni dei docenti, avvio all’elaborazione di strumenti per la triangolazione delle osservazioni
venerdì 27 novembre, 4 dicembre, 11 dicembre, 18 dicembre dalle 14 alle 17 : quattro incontri da tre ore ciascuno, argomenti come definiti collegialmente nel primo incontro; al termine valutazione delle competenze e ritiro autodichiarazione parte on line.
martedì 15 dicembre (data da confermare):  gruppo di progetto per la definizione del test sulle competenze acquisite e verifica dell’esperienza.
Tutti coloro che fossero interessati a partecipare al suddetto corso di formazione, possono inviare esplicita richiesta alla prof. Chiara Iovane, mail:  chiara_iovane@libero.it
*******************************************************

News 22/10/2015

Logo dell' AID Associazione Italiana Dislessia

 

 

 

 

 

 

 

Corso dell’Associazione Italiana Dislessia ” Genitori Conoscere per fare

Il Corso Genitori Conoscere per fare è organizzato dalla Sezione di Venezia dell’Associazione Italiana Dislessia (A.I.D.), con il contributo del CTI di Mestre e CTS di Venezia.
Si rivolge ai genitori di bambini /ragazzi dislessici ed è aperto ai dirigenti scolastici, insegnanti, operatori sanitari e a tutti gli interessati.
Obiettivo del corso è fornire le conoscenze e gli strumenti necessari per poter affrontare i DSA dei propri figli con serenità e sicurezza.
Il corso si sviluppa su sei incontri con cadenza mensile da novembre ad aprile e avrà luogo il venerdì dalle 17:30 alle 19:30 presso l’Istituto Luzzati in Via Perlan 17 a Mestre Venezia

Scarica la locandina : locandina
Per poter partecipare al corso è obbligatorio iscriversi entro il 7 novembre compilando il modulo al seguente indirizzo:
http://goo.gl/forms/SUGGNgrMLf

*******************************************************

News 30/09/2015

ANFFAS Onlus Veneto

logo del convegno: una testa stilizzata

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Convegno sui disturbi del neurosviluppo  : ” Disabilità Intellettivo-Relazionale ” Oggi e Domani

con riconoscimento di n.6 crediti formativi da parte della WPA (Organizzazione Mondiale di Psichiatria)

23 ottobre 2015 ore : 9.00 – 16.00
Palazzo Labia  c/o Sala Tiepolo
Campo San Geremia Cannaregio, 275
Venezia (VE)
Scarica la scheda di iscrizione e il programma del convegno: depliant convegno 23 ottobre 2015

 

Image1

Accessibilità

Questo sito è stato costruito ( e viene mantenuto ) tenendo conto dei requisiti della legge sulla accessibilità (denominata “legge Stanca” Legge n° 4 del 2004) , il codice è semanticamente corretto e le pagine sono navigabili anche senza CSS o con le immagini disabilitate, testato su PC e MAc è crossbrowser  e validato: Per l’ …

Vedi pagina »

piantina stradale per raggiungere il CTS

Dove siamo

Il C.T.S. Venezia è ospitato presso l’ Istituto d’Istruzione Superiore “L. Luzzatti“. Il quale comprende le scuole Edison- Volta (via Asseggiano 49/e), Luzzatti-Gramsci (via perlan, 17) La sede operativa è situata in Via Asseggiano, 49/e – 30174 Mestre (Ve)  tel. 041.544.1.267/8 fax 041.917344 sede anche del C.T.I. Mestre  ( http://www.ctimestre.it ) La piantina per raggiungere …

Vedi pagina »

Web Utility

Sitografia ragionata sull’uso delle nuove tecnologie nella didattica speciale. Nel caso di link non funzionanti si prega di darne avviso inviando una mail a : info@ctsvenezia.it Libri digitali RoboBraille – Trasformare un testo in MP3 Art. 5 L. 4/2004 – Accessibilità degli strumenti didattici e formativi DECRETO 30 aprile 2008 – Regole tecniche disciplinanti l’accessibilita’ …

Vedi pagina »